Archivi mensili: Gennaio 2010

Un’osteopata in Conservatorio

2017-05-22T12:24:46+02:00

Un'osteopata in Conservatorio Un ristorante. Una cena. Un gruppo di amici. «Ehi, ragazzi, guardate che bello: un pianoforte!» Coppie di occhi puntati come luci laser. Bisbiglio che da lieve va in crescendo. Una voce su tutte. «Ci suoni qualcosa?» «No.» Un ambulatorio di osteopatia. Un trattamento. Una paziente. Il passato: clavicembalista. Molto famosa. Il presente: traduttrice e maestra. Buddista. Il pedaggio: fibromialgia. … Non si parla di musica tra noi. Non ne abbiamo mai

Un’osteopata in Conservatorio2017-05-22T12:24:46+02:00

Il contributo della Medicina Osteopatica alla performance dei musicisti

2017-05-22T11:35:13+02:00

Il contributo della Medicina Osteopatica alla performance dei musicisti La filosofia osteopatica si può riassumere in quattro principi: • Il corpo è un’unità composta da corpo, mente e spirito. • Il corpo è in grado di autoguarirsi, autoregolarsi e mantenersi in salute. • Struttura e funzione sono reciprocamente interdipendenti. • Il razionale di trattamento si basa sui tre principi precedentemente elencati. L’approccio filosofico osteopatico rivolto alla performance dell’artista richiede attenzione verso questi principi, mentre

Il contributo della Medicina Osteopatica alla performance dei musicisti2017-05-22T11:35:13+02:00