Archivi mensili: Luglio 2011

Utilizzo del trattamento manipolativo osteopatico per la sindrome da frizione della benderella ileotibiale

2017-05-22T11:20:19+02:00

Utilizzo del trattamento manipolativo osteopatico per la sindrome da frizione della benderella ileotibiale La sindrome da frizione della benderella ileotibiale (ITBSF) è da tempo riconosciuta come una delle lesioni più comuni a carico degli arti inferiori, soprattutto in quegli atleti che percorrono le lunghe distanze. La terapia conservativa, che prevede l’utilizzo di riposo, ghiaccio, calore, stretching e farmaci anti-infiammatori, si è dimostrata efficace per aiutare gli atleti a riprendere l’attività agonistica anche se

Utilizzo del trattamento manipolativo osteopatico per la sindrome da frizione della benderella ileotibiale2017-05-22T11:20:19+02:00

Tutoriale della pratica basata sull’evidenza: come scrivere il report di un caso clinico

2017-05-22T11:26:11+02:00

Tutoriale della pratica basata sull’evidenza: come scrivere il report di un caso clinico I report di casi clinici, o case report, possono essere utilizzati a scopo didattico, in quanto forniscono una quantità enorme di informazioni cliniche grazie ad una preziosa lezione derivante dalla pratica, possono descrivere un dilemma diagnostico o terapeutico oppure dare importanti informazioni in caso di eventuali reazioni avverse dovute ad una particolare tipologia di trattamento. Possono inoltre suggerire la necessità di

Tutoriale della pratica basata sull’evidenza: come scrivere il report di un caso clinico2017-05-22T11:26:11+02:00

Tecnica Muncie modificata: manipolazione osteopatica per la disfunzione della tuba di Eustachio e illustrazione di un case report

2017-05-22T11:24:23+02:00

Tecnica Muncie modificata: manipolazione osteopatica per la disfunzione della tuba di Eustachio e illustrazione di un case report Si definisce disfunzione della tuba di Eustachio quella difficoltà della tuba ad aprirsi sufficientemente durante la deglutizione o lo sbadiglio che causa una differenza pressoria aerea tra l’interno e l’esterno dell’orecchio medio. Vari sintomi e condizioni possono verificarsi in seguito alla disfunzione della tuba di Eustachio, inclusi la parotite, l’otite sierosa e l’otite media suppurativa, otalgia,

Tecnica Muncie modificata: manipolazione osteopatica per la disfunzione della tuba di Eustachio e illustrazione di un case report2017-05-22T11:24:23+02:00

Analgesia del movimento: attività ideomotoria e terapia manuale

2017-05-22T11:22:29+02:00

Analgesia del movimento: attività ideomotoria e terapia manuale C’è una certezza comune ai tanti che si rivolgono alle terapie manuali per alleviare il dolore: che il corpo si muove, naturalmente e perennemente, in modo da favorire la salute e la funzione ottimale (il movimento intrinseco). Questo movimento è spesso facilmente osservabile, ma a volte reperibile solo attraverso la palpazione. E’ indubbio, dunque, che le nostre metodiche di manipolazione debbano tener conto di questo movimento,

Analgesia del movimento: attività ideomotoria e terapia manuale2017-05-22T11:22:29+02:00

Il significato di Tensegrità in Osteopatia

2017-05-22T11:19:24+02:00

Il significato di Tensegrità in Osteopatia Quattro dei sei esperti (GIRARDIN, HARRER, SIEMSE e VAN DUN) considerano il modello di Tensegrità significativo per l’osteopatia, uno (KLEIN) è molto critico rispetto all’applicazione del principio mentre l’altro (SOMMERFELD) trova insignificante l’applicazione del modello in ambito osteopatico. Quanto detto, tuttavia, è solo una sintesi a grandi linee, in quanto ciascuno degli esperti fonda la propria opinione su parametri molto diversi, come descriverò in seguito. Se INGBER applica

Il significato di Tensegrità in Osteopatia2017-05-22T11:19:24+02:00

Esperienza personale relativa al concetto di palpazione in Terapia Craniosacrale

2017-05-22T11:17:03+02:00

Esperienza personale relativa al concetto di palpazione in Terapia Craniosacrale La spiritualità popolare evoca visioni di guarigioni indigene da parte di sciamani che utilizzavano erbe magiche secondo le loro tradizioni tribali, sudore e visioni, spiriti animali ed energie naturali legati alle fasi lunari; tutto questo fa parte degli usi e costumi culturali. Credo che il tocco umano sia la vera base della guarigione in quanto, molto prima che apparisse qualsiasi mezzo o rituale di

Esperienza personale relativa al concetto di palpazione in Terapia Craniosacrale2017-05-22T11:17:03+02:00